Vai al contenuto

Giro del Lago di LEDRO e Val Daone

  • di

Bellissimo percorso nel Trentino Aldo Adige impegnativo ma molto suggestivo per un totale di 134 km e 1.400 metri di dislivello (accorciabili se ovviamente non si desidera effettuare le 2 escursioni).

Con partenza da Ponte Caffaro attraverso la SP69 o anche la parallela ciclabile ci si dirige verso il Lago di Ledro attraverso l’omonima valle. Il lago di Ledro si trova in una valle che congiunge la valle del Chiese con il lago di Garda.

In circa 20 Km di di percorso, molto bello, non trafficato e senza particolari impegnative pendenze, si giunge al Lago di Ledro, un piccolo lago a pochi chilometri dal Lago di Garda con un circonferenza tutta ciclabile di circa 10 km.

Sulla sponda orientale del lago all’altezza dell’emissario Ponale sono stati ritrovati dei reperti di una civiltà palafitticola dell’Età del Bronzo, i quali rendono il lago un sito archeologico ed il relativo museo di rilevanza mondiale.

Effettuato il giro del Lago si ritorna sulla stessa strada in direzione Storo (noto per la “polenta”) ed attraverso la SS237 e le strade parallele alla stessa ci si dirige verso Creto (510 m.s.l.m.) nelle Valli Giudicarie frazione del comune di Pieve di Bono-Prezzo. dove imboccheremo la salita in Val di Daone o più brevemente Val Daone, dove nasce il Chiese e nella sua parte superiore vi è la Val di Fumo.

E’ una salita fine a se stessa, si dovrà arrivare al Lago di Malga Bissina a circa 1.800 m.s.l.m., al termine della strada vi infatti un imponente diga dove parte il sentiero sul quale il transito è vietato ai mezzi motorizzati.

Con una lunghezza complessiva di circa 26 km ed un dislivello di circa 1.100, la salita ha una pendenza media del 4.5%.

Il primo tratto da Preore al Passo Daone è di circa 6 Km

Il secondo tratto di percorso è più impegnativo ma decisamente più panoramico e suggestivo per i laghi e le cascate che contraddistinguono l’intera valle.

Caratteristica importante della valle sono i laghi. I due principali bacini artificiali sono appunto il lago di Malga Bissina e il lago di Malga Boazzo a 1.224 metri di quota, ci sono numerosi altri piccoli laghetti di origine naturale che costellano le valli laterali come per esempio il lago Nero (o lago Scuro) a 2.150 metri ai piedi del Monte Bruffione (2664 m), il lago di Campo (1944 m), il lago di Copidello (1968 m) e il lago di Casinei (2060 m).

Details
Giro del Lago di Ledro e Val Daone
?
Export
More Details

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.