Dalla Val Trompia alla Val Sabbia passando per Lodrino e Madonna della Neve

Siamo nelle Valli Bresciane tra la Val Trompia e La Val Sabbia.

Il percorso è abbastanza impegnativo non tanto per il chilometraggio ma per l’altimetria a da alcuni tratti con pendenze importanti.

Percorreremo quasi 100Km con un dislivello (positivo) di circa 1.100 metri. Partendo da Brescia si prende la SS345 in direzione Val Trompia, si attraversano molti paesi con una lieve pendenza sino ad arrivare tra gli ultimi a Gardone Valtrompia, Marcheno e subito dopo a Brozzo dove sul ponte a destra troveremo le indicazioni per “Vestone / Casto / Lodrino” e quella turistica che indica “Lago d’Idro”.

Da qui si inizia una salita di circa 8Km con una pendenza media del 4% al termine della quale appena oltre il paese in una piccola area attrezzata con panche e fontana ci si potrà fermare.
La discesa con molte curve e tornanti attraversa alcune frazioni sino ad arrivare a Casto
Appena fuori dal paese sulla destra, subito dopo il distributore di carburante, troviamo l’indicazione “Bione”; mettete subito un rapporto agile visto che per 5Km le pendenze medie saranno del 6%.
Dopo il paese di Casto la strada scende verso la statale che sale verso Lumezzane (il Passo del cavallo) alla rotonda scendete ancora in direzione Agnosine, vi ritroverete quindi subito dopo il paese di Odolo sulla strada che sale verso il Colle di Sant’Eusebio.
Imbocchiamo la salita, il primo tratto di circa 200 metri è impegnativo con una pendenza del 10% il resto dei 5,5 chilometri hanno una pendenza media appena superiore al 3%.
Sopra il Colle, all’incrocio delle 3 strade (da Odolo, da Nave e da Vallio Terme) noi scendiamo a sinistra verso Vallio Terme e Gavardo.

Da Gavardo con 20km all’arrivo praticamente piani arriviamo a Brescia, le indicazioni ci aiutano a trovare la strada.

Distanza totale: 101235 m
Altitudine massima: 746 m
Altitudine minima: 121 m
Totale salita: 3759 m
Totale discesa: -3759 m
Scarica

1 commento su “Dalla Val Trompia alla Val Sabbia passando per Lodrino e Madonna della Neve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.