Il Passo Crocedomini

Con partenza da Castenedolo un percorso di 180 Km (andata e ritorno)
La salita inizia a Ponte Prada sull’incrocio della Statale del Caffaro verso Bagolino a quota 358 metri e raggiunge in 23 km la quota di 1892 metri del Passo di Crocedomini, la pendenza media è del 7,7% con qualche tratto al 12%.
La prima parte di salita è di circa 6 chilometri, seguita poi da un discesa di 2 chilometri (dal km 10 al km 12) che conduce ai piedi di Bagolino.
Riprende la salita entrando in Bagolino, vale la pena seguire le indicazioni per il centro del paese, evitando la circonvallazione, visto che merita una veloce visita.
Al km 13 (730 m.s.l.m.) ed oltre il centro storico si continua a salire verso la Val Dorizzo. Questo tratto è ombreggiato, boscoso e costeggia il corso del torrente Caffaro. 
Anche oltre Valle Dorizzo la salita è incostante e rimane prossima al corso del Caffaro: la valle è più ampia e soleggiata, rendendo più suggestivo il passaggio tra i boschi ed i pascoli che ormai regnano incontrastati.
Dopo Valle Dorizzo (km 21, 1200 m.s.l.m.) il Gaver nota località sciistica con gli impianti di risalita e ristori.
A tre chilometri dal passo il bosco lascia spazio ai tipici prati d’alta quota che caratterizzano la zona del passo Croce Domini 1894 m.s.l.m.

 

2 commenti su “Il Passo Crocedomini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.