Il temibile Monte Tesio

Questa salita è una bella palestra d’allenamento, 6Km con pendenza media 9%, la massima è quasi un 14%.

La si imbocca poco prima del paese di Gavardo.
Dalla SP116  a sinistra vi è una tabella turistica con l’indicazione “La via del marmo”, questa è Via Fornaci Vecchia, dopo circa 500 metri sulla destra si deve imboccare Via degli Alpini, anche qui una tabella turistiva che indica “Monte Tesio – Serle” e sempre “La via del marmo”.
Scalate immediatamente sui rapporti più agili; giusto un paio di tornanti vi daranno immediatamente visibilità dell’impegno che dovrete metterci.
Dopo il parco degli alpini inizia il tratto al 13,6% per circa 500 metri, un’ulteriore chilometro al 12% circa e poi potrete “riposare”.

Una salita poco frequentata da auto (ma anche da ciclisti) con un bel manto stradale ,mai sporco e abbastanza largo. Consiglio di evitare questo percorso nei mesi caldi visto che il pezzo impegnativo è sempre esposto al sole, il resto della salita è invece nel bosco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.